Avvisi

Numero risultati: 158

Avviso 22 dicembre 2016

comunicazione relativa all'avviso pubblico per la formazione di una short list per affidamento di incarichi legali

in allegato l'avviso per le modalità di presentazione delle domande.
Avviso 21 dicembre 2016

procedura aperta per intervento di riqualificazione energetica nel comune di carovigno

programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile (pruacs) – intervento di riqualificazione energetica nel comune di carovigno – contrada “coddura” – via martiri di via d’amelio - lotto 2 scale c e d. cig 6920677354 - cup b97e09000100007.
Avviso 16 dicembre 2016

programma di intervento di efficentamento energetico nel comune di brindisi – quartiere s. elia – piazza zandomeneghi, via ranzoni – lotto 49. cig 6856127ef8 - cup h86d16000130001

in riferimento alla gara di cui all’oggetto, si comunica che il giorno 10.01.2017 alle ore 09.00 si procederà all’apertura delle offerte economiche.
Avviso 02 dicembre 2016

avviso pubblico per la formazione di una short list per affidamento di incarichi legali

in allegato: - avviso pubblico; - modello domanda;
Avviso 23 novembre 2016

esito di gara

p.r.u.a.c.s. nel comune di san michele sal.no (br) – piazza matera - lotto 1°. cig 6810402983 - cup e39c10000610007
Avviso 14 novembre 2016

quesiti alla gara lavori di recupero alloggi di e.r.p. in brindisi e provincia - abbattimento barriere architettoniche.

q: al fine di poter partecipare alla gara di appalto di cui all’oggetto, se l’effettuazione del sopralluogo può essere eseguita da una delle seguenti figure: · delegato (non dipendente dell’impresa). · persona in possesso di procura notarile (non dipendente dell’impresa). · delegato in qualità di dipendente in somministrazione di lavoro (agenzia interinale) come da parere dell’anac che si allega alla presente. r: come prevede il bando di gara, in particolare al punto: 5.3. il soggetto incaricato dal concorrente della visione e del ritiro della documentazione dovrà dimostrare la propria titolarità alla rappresentanza tramite delega firmata dal titolare o legale rappresentante del soggetto che intende concorrere. tale delega, sottoscritta dal titolare o legale rappresentante, viene prodotta in carta semplice con allegato il documento del firmatario, ai sensi del d. l.vo 445/2000. inoltre il bando prevede che “ … non è consentita l’indicazione di una stessa persona da più concorrenti. qualora si verifichi ciò verrà presa in considerazione la richiesta prima pervenuta e di tale situazione saranno resi edotti i concorrenti le cui richieste risultano pervenute successivamente alla prima.” pertanto si accetteranno gli incaricati che soddisfino i suddetti requisiti. q: i vani corsa sono inclusi o esclusi dalla fornitura? r: con riferimento al progetto pubblicato sul sito http://www.iacpbrindisi.it/gare/id690-procedura-aperta-per-l%e2%80%99appalto-dei-lavori-di-recupero-alloggi-di-e.r.p.-in-brindisi-e-provincia---abbattimento-barriere-architettoniche.- è verificabile per quali lotti sono previste la realizzazione dei castelletti degli ascensori e per quali i vani ascensori sono già esistenti. nello specifico, n. 5 impianti il vano ascensore è esistente e n. 9 impianti è da realizzare il castelletto.
Avviso 14 novembre 2016

quesiti alla gara al programma di intervento di efficentamento energetico nel comune di brindisi – quartiere s. elia – piazza zandomeneghi, via ranzoni – lotto 49.

q: premettendo che la sottoscritta impresa è qualificata per la categoria og1 iii e per la categoria og11 i, si chiede pertanto se è ammessa la qualificazione nella categoria og11 in alternativa alla categoria os28 prevista dal bando di gara. r: si evidenzia che per la partecipazione alla gara in oggetto, il bando prevede, a pena di esclusione, il possesso della qualificazione soa nella categoria prevalente og1, la qualificazione obbligatoria scorporabile è la os28. l’art. 79 del d. l.vo 207/2010 prevede che chi è in possesso della categoria og11 può eseguire i lavori in ciascuna delle categorie os 3, os 28 e os 30 per la classifica corrispondente a quella posseduta. pertanto la categoria og11 è ammessa. q: al fine di poter partecipare alla gara di appalto di cui all’oggetto, se l’effettuazione del sopralluogo può essere eseguita da una delle seguenti figure: · delegato (non dipendente dell’impresa). · persona in possesso di procura notarile (non dipendente dell’impresa). · delegato in qualità di dipendente in somministrazione di lavoro (agenzia interinale) come da parere dell’anac che si allega alla presente. r: come prevede il bando di gara, in particolare al punto: 5.3. il soggetto incaricato dal concorrente della visione e del ritiro della documentazione dovrà dimostrare la propria titolarità alla rappresentanza tramite delega firmata dal titolare o legale rappresentante del soggetto che intende concorrere. tale delega, sottoscritta dal titolare o legale rappresentante, viene prodotta in carta semplice con allegato il documento del firmatario, ai sensi del d. l.vo 445/2000. inoltre il bando prevede che “ … non è consentita l’indicazione di una stessa persona da più concorrenti. qualora si verifichi ciò verrà presa in considerazione la richiesta prima pervenuta e di tale situazione saranno resi edotti i concorrenti le cui richieste risultano pervenute successivamente alla prima. q: in ordine alla categoria os28 non avendo la scrivente impresa attestazione soa e partecipando alla gara secondo l'ipotesi 2 del punto 13.1.1. del bando di gara ( cat.og1 classifica ii con obbligo di subappalto della cat. os28 a pena di esclusione) chiede se, ai fini del subappalto obbligatorio, è indispensabile indicare la terna di subappaltatori. r: è necessario indicare l’impegno a subappaltare il 100% della categoria os28. q: non essendo in possesso dell'attestazione soa os28, è possibile dichiarare il possesso dei requisiti ai sensi dell'art. 90 del dpr 207/2010? r: non è possibile dichiarare il possesso dei requisiti ai sensi dell'art. 90 del dpr 207/2010 in quanto trattasi di importo dei lavori sopra i 150.000€. la ditta priva della qualificazione os28 scorporabile dovrà indicare l’impegno a subappaltare il 100% della categoria stessa. q: premettendo che la sottoscritta impresa è qualificata per la categoria og1 ii e os28 ii, si chiede se è ammessa la partecipazione alla gara non essendo qualificata nelle categorie os6 e os7. r: in riferimento al quesito posto si evidenzia che il bando prevede due categoria a qualificazione obbligatoria og1 e os28 di classifica 1, per le categorie os6 e os7 la normativa non prevede l'obbligatorietà della qualifica, pertanto il caso da voi premesso rispetta i requisiti del bando. q: se sono previste marche da bollo per istanza, modulo offerta, e dgue? r: la norma prevede la marca da bollo per l'offerta.
Avviso 04 novembre 2016

lavori di recupero alloggi di e.r.p. in brindisi e provincia - categoria os4 impianti di ascensori.

procedura aperta per l’appalto dei lavori di recupero alloggi di e.r.p. in brindisi e provincia - abbattimento barriere architettoniche. cig 68557106dc - cup h84b14000770001
Avviso 28 ottobre 2016

avviso apertura offerte accatastamento

apertura offerte accatastamento san pancrazio salentino lotto 4 e san vito dei normanni lotto 7

Ricerca

Filtra per